Blog: http://astronik.ilcannocchiale.it

L'anno magico del basket potentino

Quest’anno noi potentini non ci possiamo lamentare per come sta andando la stagione sportiva. In più discipline è un anno da incorniciare. Nel calcio la squadra cittadina che milita in C2 approda ai play off, nel volley maschile la Virtus in serie B sta disputando i play off, le due squadre femminili in serie B si salvano, ma è nel basket che la città di Potenza è degnamente rappresentata. Nel primo anno di serie B d’eccellenza la Basilia è approdata in finale e concorre per un posto nella serie A2 femminile. La Potenza 84 in serie B sta regalando ai tanti appassionati tante soddisfazioni. Ieri sera in gara due dei play off si è sbarazzata senza patemi del Molfetta.

In un palaPergola stracolmo, mai vista tanta gente ad una gara di basket, con folta rappresentanza pugliese, ci siamo deliziati. E’ stato il trionfo dello sport con una tifoseria ospite correttissima (non è stato così in altre partite…..), che suggella una specie di gemellaggio con i supporters potentini.

Come dicevo è stato un anno ricco di soddisfazioni per gli appassionati del basket, un pubblico dal palato fine, tant’è che il palaPergola (è il nome del palazzetto dello sport intestato al giovanissimo cestista potentino scomparso a 18 anni in un incidente stradale) viene paragonato al teatro La Scala….. Tante le vittorie in trasferta che hanno consentito ai “lupi” di concludere la regular season al primo posto insieme al Ruvo di Puglia.

Forse è l’anno buono per il salto di categoria. Speriamolo. L’anno prossimo ci sarebbe da deliziarsi in un campionato che sta solo un gradino sotto l’olimpo del basket che conta…….

Pubblicato il 18/5/2007 alle 14.56 nella rubrica BASKET LUCANO.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web