.
Annunci online

astronik
UN LUCANO DOC - Dialoghi e immagini da una terra antica che non vuole morire.


BASKET LUCANO


28 maggio 2013

VI TORNEO GIGI & EDDY

 

Mi ricordo come fosse ieri ma sono passati più di dieci anni, Gigi Chiriaco era Assessore allo Sport al Comune di Potenza e fu lui a volere fortemente che gli impianti sportivi di Rossellino diventassero il Palasport della città, Gigi seguiva i lavori quotidianamente, ed in effetti il palazzetto venne realizzato in tempi record. Quando montarono il parquet e i canestri furono Gigi ed Edmondo Landi a collaudarli per primi, dopo che le maestranze lasciavano il cantiere entravano in campo Gigi ed Edmondo che si sfidavano ad uno contro uno o a 21…..

Poi il destino bastardo se li è portati via uno dopo l’altro i due amici per la pelle, ma di loro non si scorda nessuno ed ogni anno i Portatori del Santo, di cui Gigi era un prestigioso componente, li ricordano disputando proprio al Palasport voluto da Gigi, una partita fra ex compagni di squadra di Eddy ed amici di entrambi. Una simpatica rimpatriata giunta alla sesta edizione.

Erano in tanti oggi pomeriggio al Palapergola, atleti ancora impegnati in attività agonistica, ex giocatori, qualcuno con molti chili di troppo, e tanti amici, ne cito qualcuno chiedendo scusa fin d’ora per coloro che dimentico: da Matera ha voluto esserci Roberto Miriello, Sefano Marino, Angelo De Marca, Roberto Sanza, Alessandro Galella, Gialuca Lasorella, Antonio Statuto, Danilo Lorusso, Vincenzo Bochicchio, Donad Fanelli, il “decano” Michele Montemurro, Peppe Dicamillo, Gino De Cunto, Gianluca Meccariello, Salvatore Molinari, erano in campo anche il fratello di Gigi, Leo, ed il figlio di Edmondo, il promettente Alberto.

Ovviamente la partita è stato un esercizio goliardico all’insegna del divertimento.

Onore e merito ai ragazzi dei Portatori del Santo per l’impegno che ci mettono nell’organizzare questa bella rimpatriata. Appuntamento già fissato per l’anno prossimo.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. gigi chiriaco edmonfo landi

permalink | inviato da astronik il 28/5/2013 alle 21:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


17 luglio 2011

Salvare il basket di vertice a Potenza!




Da appassionato di pallacanestro ho seguito con grande apprensione le vicende che hanno riguardato la più importante società della mia città nonché la più vecchia squadra di basket della regione. In un paio di settimane ne ho sentite tante e poi tante che faccio fatica a raccapezzarmi.

Leggendo i resoconti giornalistici dell’assemblea di giovedì sera presso la palestra di Via Roma non posso fare a meno di esprimere lo sconcerto per i toni che ha assunto il dibattito, arrivare a chiedere le dimissioni di Franco Liguori è una richiesta assolutamente sconsiderata in virtù dello straordinario impegno profuso, disinteressatamente, dal presidente del Comitato Regionale FIP di Basilicata. Se si arrivati a ciò vuol dire che il dibattito s’è imbarbarito.

La crisi che sta investendo a tutti i livelli il mondo del basket italiano, con la rinuncia a proseguire l’attività da parte di tante società prestigiose, non ha lasciato immune la Basilicata  dal fenomeno recessivo, tutti sappiamo che Bernalda si è iscritta in extremis, che Melfi invece non ce l’ha fatta e riparte, forse, dalla C2 regionale, solo l’Olimpia Matera può contare su una solidità societaria che le consente di rimanere in un campionato di assoluto prestigio.

Le difficoltà palesatesi per la Potenza 84 sono state gestite, a mio modo di vedere, in modo assolutamente inadeguato soprattutto nel rapporto con la stampa e con la stessa tifoseria.

Intrattengo amicizia da lunga data con tutti i dirigenti della più prestigiosa società di basket regionale, sono fra quelli che riconosce l’impegno, non solo economico, per disputare campionati di alto livello, sono consapevole delle difficoltà ambientali in cui essi operano, sono convinto altresì che in una città non molto grande come Potenza, dove la crisi economica ha fatto danni rilevanti, non ci sia spazio sufficiente per tante società, delle varie discipline, per disputare costosi campionati nazionali in quanto le forze economiche che da sempre hanno “appoggiato”, con le sponsorizzazioni, le nostre Società, non dispongono più di capitali adeguati da investire nello sport.

Tutto ciò premesso non ho condiviso la scelta mediatica adottata dalla Potenza 84, non mi è piaciuto il riserbo o forse meglio chiamarlo un inspiegabile ed ottuso black out nei confronti di stampa e cittadinanza. Una scelta infelice che non ha fatto altro che creare dissapori e peggiorare il clima di sfiducia nei confronti di una Società che in passato ha regalato momenti di grandi soddisfazioni ai tantissimi appassionati.

Ovviamente non ho alcun risentimento personale verso la dirigenza della Potenza 84, ci mancherebbe, ma ho molti motivi per palesare la mia grande delusione per come è stata gestita la “crisi”. Non mi avventuro in valutazioni tecniche ne voglio entrare nel merito delle questioni societarie, ma devo esprimere il mio più vivo disappunto  per aver voluto attaccare il Comitato Regionale della FIP, di cui mi onoro essere componente da oltre trent’anni, ed in particolare non ho gradito la richiesta di dimissioni rivolta al presidente Franco Liguori.

Che c’azzecca? Che colpe ha il presidente del Comitato regionale? Egli si è limitato a rispondere alle domande dei giornalisti ed ha commentato in maniera equilibrata gli eventi, non è entrato nel merito delle faccende societarie ne ha accusato direttamente persone appartenenti alla Società, si è limitato a farsi portavoce dello sconcerto dell’intero movimento cestistico potentino.

Non capisco poi il livore nei confronti della stampa, i giornalisti per mestiere devono informare ed in questa vicenda ritengo che lo abbiano fatto in maniera professionale, è loro compito soddisfare la sete di notizie che i lettori manifestano per cui prendersela con la stampa, secondo me, non serve, è fuorviante.

Dopo l’assemblea di giovedì sera forse si ulteriormente innalzato lo steccato fra la Società e la città, consiglio, per il bene nei confronti della pallacanestro, di fare un passo indietro, superiamo le incomprensioni (chiamiamole così…), speriamo che nuovi imprenditori si affianchino all’attuale dirigenza e scongiuriamo i pomeriggi delle domeniche d’inverno senza basket a Potenza.

 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. potenza 84

permalink | inviato da astronik il 17/7/2011 alle 22:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


4 settembre 2007

Ciao Edmondo!

 
Ciao Edmondo, campione vero, uomo eccezionale.




Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Edmondo Landi campione basket

permalink | inviato da astronik il 4/9/2007 alle 19:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (12) | Versione per la stampa


18 maggio 2007

L'anno magico del basket potentino

Quest’anno noi potentini non ci possiamo lamentare per come sta andando la stagione sportiva. In più discipline è un anno da incorniciare. Nel calcio la squadra cittadina che milita in C2 approda ai play off, nel volley maschile la Virtus in serie B sta disputando i play off, le due squadre femminili in serie B si salvano, ma è nel basket che la città di Potenza è degnamente rappresentata. Nel primo anno di serie B d’eccellenza la Basilia è approdata in finale e concorre per un posto nella serie A2 femminile. La Potenza 84 in serie B sta regalando ai tanti appassionati tante soddisfazioni. Ieri sera in gara due dei play off si è sbarazzata senza patemi del Molfetta.

In un palaPergola stracolmo, mai vista tanta gente ad una gara di basket, con folta rappresentanza pugliese, ci siamo deliziati. E’ stato il trionfo dello sport con una tifoseria ospite correttissima (non è stato così in altre partite…..), che suggella una specie di gemellaggio con i supporters potentini.

Come dicevo è stato un anno ricco di soddisfazioni per gli appassionati del basket, un pubblico dal palato fine, tant’è che il palaPergola (è il nome del palazzetto dello sport intestato al giovanissimo cestista potentino scomparso a 18 anni in un incidente stradale) viene paragonato al teatro La Scala….. Tante le vittorie in trasferta che hanno consentito ai “lupi” di concludere la regular season al primo posto insieme al Ruvo di Puglia.

Forse è l’anno buono per il salto di categoria. Speriamolo. L’anno prossimo ci sarebbe da deliziarsi in un campionato che sta solo un gradino sotto l’olimpo del basket che conta…….




permalink | inviato da il 18/5/2007 alle 14:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


29 dicembre 2006

Amarcord cestistico

Avevo prestato alcune foto del mio “archivio privato” per una iniziativa editoriale che riguarda la storia del basket lucano. Stamattina sono passato dal mio amico fotografo per ritirare le foto che aveva provveduto a scannerizzarlo, oltre alle foto mi ha dato i file in formato jpg.Questa foto è stata scattata nel 1973 e raffigura la Società che ho fondato nel lontano 1969, l’Euroclub Femminile.

La foto immortala le ragazze nate nel 1960 (oggi quelle ragazze hanno 46 anni) che partecipano ai Giochi della Gioventù, la palestra è il “mitico” Palazzetto CONI al parco Montereale.

Chissà se qualcuna di quelle cestiste di altri tempi si riconosce in questa istantanea....

 




permalink | inviato da il 29/12/2006 alle 12:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (20) | Versione per la stampa
sfoglia     luglio       
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
OLA
BASKET LUCANO
POLITICA
LA CITTA' DI POTENZA
SPORT LUCANO
SPORT... IN GENERE
BASILICATA
AMBIENTE
TRASTULLO

VAI A VEDERE

SOLOLIBERALANIMA
CIRCOLO ANGILLA VECCHIA
ENZO FIERRO BLOG
MELANDROWEB
IL QUOTIDIANO DELLA BASILICATA
GAZZETTA DEL MEZZOGIONO
Libera cittadinanza
Liberi da OGM
DISINFORMAZIONE
IL MIO TG
FEDERBASKET BASILICATA
BASILICATANET
SOCIETA' CIVILE
PEPPINO IMPASTATO
CORRIERE DELLA SERA
REPUBBLICA
COMUNE DI POTENZA
ITALIA NOSTRA
ARTICOLO 21
TELEVIDEO RAI
ANSA BASILICATA
ECOAGE
APT BASILICATA
ARPAB
VISITA LA LUCANIA
UNIVERSITA' DI BASILICATA


 
Astronik Antonio Nicastro
Crea il tuo badge

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CERCA